ATTIVITÁ NATALIZIE PER L’ULTIMA SETTIMANA DI SCUOLA.

PREMESSA

la nostra idea di scuola è di un ambiente libero, accogliente, inclusivo, che faccia sentire a suo agio ogni bambino al di là della sua appartenenza culturale o religiosa. Il Natale non è quindi un’occasione per celebrare a scuola una ricorrenza religiosa ma vorremmo dare alcuni spunti per festeggiare valori universali legati a questa festa: amicizia, famiglia, generosità e solidarietà. In questo senso vanno interpretate le nostre proposte: non un’antitesi alle proposte tradizionali, ma una visione inclusiva della scuola di oggi.

  • CREAZIONE DI UNA POESIA COLLETTIVA SUI VALORI.

Abbiamo letto e analizzato la poesia “Considero valore” di Erri de Luca.

IL PDF DELLA POESIA: Considero valore

Poi ognuno ha scelto come completare la frase considero valore… Abbiamo messo insieme i versi e il risultato è stato la poesia da recitare a Natale. La poesia è quindi parte integrante del percorso dei bambini: ciascuno di loro dà il proprio contributo in modo personale, per creare un risultato unico e molto personale.

  • PREPARARE UNA MERENDA INSIEME 

I bambini possono essere coinvolti nella preparazione di semplici biscotti che non richiedono cottura. Ovviamente la ricetta che possiamo proporre dovrà tenere conto di particolari allergie ed intolleranze ma ai bambini piace moltissimo sporcarsi le mani per preparare il proprio cibo: sarà una merenda dal sapore speciale. Un piccolo esempio: https://blog.giallozafferano.it/allacciateilgrembiule/palline-cocco-ricotta-senza-cottura/.

Per rendere più natalizio il tutto si possono decorare gli snack con piccoli zuccherini a tema natalizio (si trovano a poco prezzo da LIDL).

L’esecuzione di una ricetta è un compito di realtà trasversale a diverse discipline che attiva competenze differenti tra cui la capacità di seguire istruzioni scritte, l’uso delle misure di capacità e peso ecc. Per rendere l’esperienza ancora più interdisciplinare si può pensare di svolgerla in collaborazione con la docente di inglese, realizzando una specialità della tradizione britannica.

L’attività può essere da stimolo per la realizzazione di un testo regolativo o magari per un’intervista da svolgere a casa per conoscere le ricette della tradizione di ciascuna famiglia.

  • PREPARARE GLI INVITI PER LA FESTA DI NATALE 

I bambini amano sentirsi protagonisti nell’invitare gli adulti (attività solitamente riservata ai grandi!). E’ molto gradito anche coinvolgerli nel preparare piccoli biglietti augurali per i collaboratori ATA, il personale di segreteria e il Dirigente scolastico.

E voi? Come trascorrete gli ultimi giorni prima del break delle vacanze?

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...