OMAGGIO A MARIO LODI

Una figura di riferimento nel panorama della pedagogia italiana è sicuramente Mario Lodi. La sua opera più conosciuta è sicuramente “Cipì“: libro amatissimo e tutt’ora molto letto nelle classi.

Abbiamo riscoperto con piacere una sua opera meno conosciuta ma ricchissima di spunti e fortemente attuale rispetto a temi come l’ecologia, il rispetto dell’ambiente e della comunità, il rifiuto della guerra e della violenza. Il libro si intitola “Il soldatino del pim pum pà” ed è una raccolta di storie e rime, che raccontano la democrazia e valori importanti che vanno a contrapporsi alla guerra: l’onestà, la giustizia, l’amicizia e la solidarietà. Mario Lodi tocca argomenti potenzialmente angosciosi (come la fame, il disastro ecologico, la guerra) con delicatezza senza alcuna morbosità, senza cadere mai nella retorica o nella banalità della ricerca dei buoni sentimenti ad ogni costo.

La gamma di temi affrontati in questo libriccino lo rende adatto ad avvicinare temi importanti e delicati in classe, in modo sicuro e leggero. La leggerezza di Lodi non è mai superficialità ma capacità di toccare argomenti impegnativi senza generare angoscia o negatività, ma instillando riflessione e incoraggiando sentimenti positivi.

Maggiori informazioni su questo grande autore e pedagogista al sito: http://www.casadelleartiedelgioco.it/mariolodi/index.php

Al link trovate la nostra rielaborazione grafica di una delle storie  contenute nel libro, adatta ad affrontare diversi temi: amicizia, sostenibilità, solidarietà sociale.  Il testo può essere utilizzato in moltissimi modi: come spunto per il lancio della proposta didattica, come momento di rielaborazione al termine di un percorso su uno di questi temi o come tappa intermedia in un percorso complesso.

“LA COLLINA” di MARIO LODI

One thought on “OMAGGIO A MARIO LODI

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: