PROVATO PER VOI: MART di Rovereto.

DOVE: a Rovereto, provincia di Trento. In autobus o in auto: Autostrada A22, uscita Rovereto Nord. Usciti dall’autostrada seguire le indicazioni per il Mart o per Casa Depero. É molto ben segnalato e la cittadina è piccola quindi non è difficile da trovare.

PER I PRIVATI: sono previste molte riduzioni ma nessuna specificamente rivolta agli insegnanti (a meno che non siano registrati al MART). Vi consigliamo di controllare le convenzioni attivate con varie associazioni (COM, AMACI, ANISA, CIMAM, Museum Pass Trento Rovereto Città di Culture ecc.).

APERTURE:

Martedì – Domenica 10.00 – 18.00
Venerdì 10.00 – 21.00
Lunedì chiuso

VISITA GUIDATA SENZA PRENOTAZIONE: Ogni domenica alle 15.00 in Museo a Rovereto, senza prenotazione.

Tutte le prime domeniche del mese, alla visita fissa del Mart si aggiunge la visita fissa a Casa Depero e alla Galleria Civica alle ore 11.00, senza prenotazione.


PER I BAMBINI: al secondo piano si trova Baby Mart. Baby Mart è uno spazio permanente dedicato a bambini e genitori dove è possibile rilassarsi, giocare, creare, disegnare e leggere. In alcune occasioni, l’Area educazione anima questo spazio con laboratori condotti dai propri operatori.

La domenica (o in alcune occasioni particolari) vengono attivati laboratori gratuiti dedicati ai bambini, alcuni accessibili anche senza prenotazione e con la possibilità di lasciare i bambini in custodia.

SCUOLE: il programma è vasto e declinato in diverse modalità. Per le scolaresche é obbligatoria la prenotazione, cè la possibilità di attivare laboratori didattici per le scuole:

in italiano: 3 € a studente (per incontro)
in inglese e tedesco: 5 € a studente (per incontro)

INFORMAZIONI PRATICHE: il museo ha un ampio cortile interno coperto dove i bambini possono consumare una piccola merenda e usufruire dei servizi. Inoltre il museo è completamente accessibile se sono presenti alunni con disabilità motoria ed offre un servizio di guida in LIS per i non udenti ed in braille per i non vedenti. Inoltre il museo mette a disposizione degli insegnanti un vademecum su come gestire al meglio la visita:

IL NOSTRO PARERE: un museo di arte contemporanea viene spesso associato ad una fascia di età diversa dalla scuola primaria, invece è un’esperienza che lascia i bambini arricchiti e stimolati, ma soprattutto liberi da pregiudizi su cosa “debba essere” l’arte e l’espressione individuale. CONSIGLIATO.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...