3 MINILAB facili per bambini annoiati.

  1. QUADRO CON IL NOME. OCCORRENTE: Scotch carta, acquerelli (o gessetti o pastelli morbidi), fogli bianchi o cartoncini. SVOLGIMENTO: usa il nastro adesivo per scrivere il nome del bambino su un foglio di carta. Quindi lascia che dipingano tutto attorno e sopra. Una volta terminato, rimuovi il nastro e avrai un’opera d’arte degna di esposizione.

Per i bambini più grandi, fai scrivere a loro o scegliete insieme una frase più complessa e poi dipingi o disegna attorno ad essa. Puoi anche fare questa idea fuori con del nastro adesivo sul marciapiede e usare il gesso per colorare ( come abbiamo fatto vedere qui: https://viemaestre.com/2020/04/11/arte-facile-per-bambini-marciapiedi-come-opere-darte/).

2. LAVORETTI CON IL CARTONCINO. OCCORRENTE: rotoli di carta igienica o scatoloni vuoti, pennarelli, forbici.

 

Invece di conferire nel bidone della carta scatole di cartone e rotoli di carta igienica, mettili da parte per far lavorare i bambini. Rimarrai stupito da ciò che può essere trasformato in un tubo di cartone con solo un paio di forbici, colore e alcuni accessori. Dal binocolo agli animali, dall’aereo, non mancano idee carine e facili per trasformare il cartoncino in oggetti per far giocare i bambini.
Non hai un rotolo di carta igienica in più? Puoi usare qualsiasi pezzo di cartoncino per creare un tubo (come una scatola di cereali o una confezione di pasta). Basta arrotolarlo a forma di tubo e incollare le estremità!

3. LAVORETTI CON I CARTONI DELLE UOVA. OCCORRENTE: contenitori in carta delle uova, forbici e colori ( idealmente tempere).

 

A seconda delle abilità e dei gusti dei bambini, si possono realizzare dei personaggi o degli oggetti davvero divertenti.

E voi? Avete altri suggerimenti?

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: