Una proposta di ACCOGLIENZA poetica e delicata.

L’ALBO: “Che cos’è la scuola” di L. Tortolini e M. Somà. ed. Terre di Mezzo.

“La scuola è uno spazio aperto anche quando è al chiuso. È un luogo pieno di parole e idee, dove bambine e bambini di tutti i tipi si scambiano i pensieri, le penne, la merenda, e qualche volta gli abbracci. Dove le maestre e i maestri insegnano a immaginare, a sbagliare, a vivere. È un tesoro prezioso, da proteggere e amare.”

Le parole appassionate e riconoscenti di Luca Tortolini, illustrate nello stile inconfondibile di Marco Somà. Un libro che risuonerà oggi più che mai nei cuori di chi vive la scuola.

Per leggerne le prime pagine: https://issuu.com/terredimezzo/docs/che_cos_e_la_scuola_int_x_issuu_b7cb36c18a771e/2

e si può guardare il booktrailer su Youtube:

LA PROPOSTA PER ATTIVITÀ’ DI ACCOGLIENZA Proponiamo la lettura di questo libro da parte dell’insegnante in classe prima nei primi giorni di scuola, in un contesto destrutturato, diverso dall’aula, dove i bambini si sentano più rilassati e possano immergersi totalmente nell’ascolto. Consigliamo di porre attenzione all’intonazione nella lettura della storia, che dovrà essere calma, quasi poetica ma incisiva nelle parole scritte in corsivo.

I bambini potranno scegliere un animale per rappresentarsi nell’aula: ciascuno potrà disegnarsi in forma di animale, ritagliare e andare a comporre la “classe” variegata e ricca di diversità.

Volendo poi questi animali potranno essere realizzati in origami (ORIGAMI IN CLASSE: come iniziare e perché. Idee e risorse.) 

Un libro delicato, ricco di spunti quasi poetico.

PER ACQUISTARE SU AMAZON “CHE COS’É LA SCUOLA” https://amzn.to/3R4JGww

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: