Gestione della classe: 16 MODI PER ELOGIARE GLI STUDENTI SENZA DIRE “BRAVO”.

Sappiamo che ci viene suggerito dagli esperti di psicologia del linguaggio di evitare di lodare i bambini dando valutazioni di merito che riguardino la loro persona e concentrare il linguaggio sulle loro azioni. Cerchiamo di non offrire ai bambini solo la dicotomia “bravo-non bravo” ma di esporli ad una varietà di apprezzamenti, di possibili diversi scenari entro cui poter essere lodati. Ampliare la varietà delle espressioni che utilizziamo dà modo anche ai bambini che non riescono a raggiungere gli obiettivi di avere un elogio a cui ambire. Ecco i nostri suggerimenti:

  1. Sei sempre pieno di energia!
  2. É un piacere averti qui in classe con noi.
  3. Ho notato il tuo impegno oggi.
  4. Ho osservato la tua generosità nei confronti dei compagni: hai fatto molto piacere a loro e anche a me.
  5. Ti vedo bene organizzato.
  6. Sei sempre sorridente: porti buonumore in classe!
  7. Sei stato molto gentile con il compagno in difficoltà: sono certa che hai migliorato la sua giornata.
  8. L’intera classe apprezza la tua gentilezza.
  9. Sei stato molto sportivo durante il gioco: non era facile, sono certa che sarà stato impegnativo.
  10. Ho notato che hai lavorato molto: il tuo impegno viene notato!
  11. Ti vedo attento e concentrato: apprezzo molto il tuo atteggiamento.
  12. Posso sempre contare sul tuo contributo in classe.
  13. Hai sempre un sacco di idee: la tua immaginazione è davvero vivace!
  14. Che splendido lavoro: hai lavorato con cura!
  15. Sei sempre disponibile con noi insegnanti e con i compagni: siamo fortunati ad averti nel nostro gruppo classe!
  16. Ogni giorno mi fa piacere averti in classe con noi: sei una parte importante del gruppo.

Ovviamente ciascuno di noi conosce la propria realtà e sa quando dare feedback verbali positivi e come. Spesso tralasciamo di sottolineare le positività presenti nei bambini, concentrandoci sulle criticità da risolvere o sugli obiettivi da raggiungere: facciamo uno sforzo e verremo ripagati.

Se vi è interessato questo post, trovate ai link sottostanti altri articoli sulla gestione della classe.

Come sempre, lasciateci un commento: il vostro parere è fondamentale!

Annunci

Un pensiero su “Gestione della classe: 16 MODI PER ELOGIARE GLI STUDENTI SENZA DIRE “BRAVO”.

  1. Pingback: GESTIONE DELLA CLASSE: Sei un insegnante efficace? 10 domande da porsi per riflettere sul proprio operato. | vie maestre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...