Non chiamateli lavoretti

Con il passare del tempo abbiamo notato un forte cambiamento di prospettiva riguardo al discusso tema dei "lavoretti" a scuola che ha portato finalmente a rivalutare il momento del "fare" come vera e propria attività didattica. Negli anni passati il lavoretto nella dimensione scolastica era realizzato principalmente perchè sentito come un dovere nei confronti delle … Leggi tutto Non chiamateli lavoretti

Annunci

FESTA DELLA MAMMA: un lavoretto con un significato nascosto.

Della mamma vale la stessa premessa che abbiamo espresso anche per la Festa del Papà, cioè che ciascuna insegnante sa valutare se all'interno della propria classe ci siano situazioni familiari che rendano indelicato festeggiare questa ricorrenza. Viviamo questa ricorrenza come un'occasione per celebrare legami familiari positivi ed installare un canale comunicativo valido con le famiglie. … Leggi tutto FESTA DELLA MAMMA: un lavoretto con un significato nascosto.

Sperimentare con i colori. UDA tra arte e natura da realizzare in classe

La scelta di realizzare a scuola un percorso artistico-manipolatorio risponde alla valorizzazione dell’identità di ciascun bambino e alla libertà di espressione tramite molteplici linguaggi, non solo linguistici, anche in considerazione dell’alta presenza di alunni stranieri nel territorio scolastico in cui viviamo. Recentemente abbiamo lavorato molto in classe sul  binomio Arte e Natura; abbiamo quindi deciso … Leggi tutto Sperimentare con i colori. UDA tra arte e natura da realizzare in classe

CONSIGLI PER GLI ACQUISTI: un omaggio a coloro che rendono possibile realizzare le opere d’arte.

PRODOTTO: Il mercante di colori, di E. Piccirillo, Sinnos Edizioni TRAMA: Delft, 1657. Il famoso pittore Jan Vermeer é indispettito perché non può lavorare: aspetta da giorni il ritorno del suo fornitore di colori. Il mercante fa ritorno al paese tutto malconcio e racconta le peripezie che ha dovuto compiere in giro per il mondo … Leggi tutto CONSIGLI PER GLI ACQUISTI: un omaggio a coloro che rendono possibile realizzare le opere d’arte.

A scuola di Guggenheim: perché è importante visitare mostre o musei d’arte con i bambini della Scuola dell’Infanzia e Primaria

Perché parlare di arte nella Scuola dell’Infanzia e nella Scuola Primaria? L’arte può avere un posto centrale nella progettazione scolastica, in quanto non è da considerarsi un’attività fine a se stessa ma che spazia su tutti i livelli di apprendimento, un mezzo stimolante nello stabilire collegamenti. E’ da considerare come una fonte inesauribile per stimolare … Leggi tutto A scuola di Guggenheim: perché è importante visitare mostre o musei d’arte con i bambini della Scuola dell’Infanzia e Primaria

CONSIGLI PER GLI ACQUISTI: Il libro dei perché. Sollevo e scopro. L’arte.

PRODOTTO: Il libro dei perchè. L'arte. Sollevo e scopro. Edizioni Usborne TEMA: A cosa serve l'arte? Come si fanno apparire lontani gli sfondi? Perchè gli artisti fanno gli autoritratti? Chi erano gli impressionisti? Come si fa una scultura in bronzo, marmo..? Tante risposte a queste e altre domande sull'arte in questo accattivante libro informativo, con … Leggi tutto CONSIGLI PER GLI ACQUISTI: Il libro dei perché. Sollevo e scopro. L’arte.