Un libro per catturare anche i lettori meno entusiasti!

A volte è difficile trovare la proposta giusta per catturare l’attenzione dei bambini, in particolare di coloro che non amano particolarmente leggere. Una strada che dà buoni risultati è farli ridere, trovare libri che li divertano e li catturino con umorismo.  Ne abbiamo uno che fa proprio al caso vostro: si tratta di “Mani inContinua a leggere “Un libro per catturare anche i lettori meno entusiasti!”

Libri divertenti e dove trovarli.

Sinnos si conferma creatrice di libri divertenti, che abbiamo recensito più volte e che sono perfetti per lettori anche alle prime armi. Al momento ha diverse proposte che faranno ridere a crepapelle i vostri bambini: FUGA IN PUNTA DI PIEDI, di F.Carabelli e D.Palumbo Questo libro si è rivelato una grande sorpresa: “Fuga in puntaContinua a leggere “Libri divertenti e dove trovarli.”

Un progetto completo per parlare di diritti

Il 20 novembre ricorre la giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Come lavorare su questo tema senza cadere nella banalità? Noi abbiamo articolato un percorso ricco. Declinato su tre anni per poter essere sviluppato in modo sistematico e senza fretta ma che può essere utile anche se proposto solo un anno. Si tratta diContinua a leggere “Un progetto completo per parlare di diritti”

Un libro per scoprire la professione dell’archeologo

Una delle professioni che affascina maggiormente i bambini e ragazzi è quella dell’archeologo. L’archeologo è un mestiere difficile, che richiede preparazione, studio e tanta passione. Ma chi meglio di un gruppo di archeologi appassionati può spiegare cosa significa davvero avere a che fare con l’archeologia? Da questa domanda è nato il progetto di cinque archeologiContinua a leggere “Un libro per scoprire la professione dell’archeologo”

UN LIBRO CHE AIUTA I BAMBINI A RITROVARE LA CALMA

Un libro stracolmo di idee e consigli per concentrarsi, rilassarsi e ritrovare la calma, da semplici esercizi di respirazione e meditazione a lavoretti creativi e tanto altro. Tutte le attività proposte sono state raccomandate da una psicologa infantile. Ma di cosa si tratta?  Il filo conduttore del libro sono i bradipi: animali tranquilli e pacifici,Continua a leggere “UN LIBRO CHE AIUTA I BAMBINI A RITROVARE LA CALMA”

Idee e spunti per festeggiare Dantedì a distanza

Si avvicina il 25 Marzo, il giorno dedicato alla celebrazione del più grande poeta italiano, Dante Alighieri. Qualche giorno fa vi avevamo consigliato alcuni testi da leggere o proporre ai bambini per far conoscere loro la figura del grande poeta (LI TROVATE QUI: https://viemaestre.com/2021/02/21/bambini-sapete-chi-era-dante-alighieri-il-sommo-poeta-spiegato-ai-piu-piccoli/)  Oggi invece vi consigliamo alcune risorse disponibili online in occasione delContinua a leggere “Idee e spunti per festeggiare Dantedì a distanza”

Bambini sapete chi era Dante Alighieri? Il sommo poeta spiegato ai più piccoli

É possibile parlare di Dante ai più piccoli? E se sì, in che modo farlo? Da sempre riteniamo che non ci sia argomento che un bambino non possa capire e apprezzare SE spiegato e raccontato in modo semplice, chiaro e adeguato alla sua età. Per questo motivo Dante, la sua vita e la Divina CommediaContinua a leggere “Bambini sapete chi era Dante Alighieri? Il sommo poeta spiegato ai più piccoli”

GIORNATA DELLA MEMORIA: un albo per iniziare a raccontare la Shoah

27 GENNAIO: giornata della memoria.  La nostra proposta: PAURA SOTTO LE STELLE. di Jo Hoestlandt, casa editrice Castalia. Per questa importante ricorrenza spesso troviamo molto materiale dedicato al secondo ciclo ma pochi libri adatti ad introdurre il tema con le prime classi della primaria. Il volume di cui vi parliamo oggi, invece, non ha contenutiContinua a leggere “GIORNATA DELLA MEMORIA: un albo per iniziare a raccontare la Shoah”

Conoscere e insegnare i (e con) i proverbi

Non c’è realtà culturale che non abbia dei proverbi, quegli eventi comunicativi dotati di ironia che caratterizzano ogni cultura. L’insegnamento dei proverbi è l’insegnamento della cultura di un Paese poiché i modi di dire sono il prodotto di una determinata realtà culturale. A scuola dovrebbero essere insegnati i proverbi, spiegati nella loro origine, magari nelleContinua a leggere “Conoscere e insegnare i (e con) i proverbi”

Un libro con cui costruire un percorso interdisciplinare sulle piante.

Quanto è complesso talvolta riuscire a trovare chiavi innovative con cui proporre argomenti già affrontati? Anche alle insegnanti più entusiaste può capitare di essere bloccate sulla presentazione di un argomento, magari anche molto interessante ma di cui non troviamo una chiave “altra” con cui entrare. Non parliamo poi della complessità di creare percorsi interdisciplinari oContinua a leggere “Un libro con cui costruire un percorso interdisciplinare sulle piante.”